fbpx

MARGOT SIKABONYI

MARGOT SIKABONYI, attrice, regista è la HEALTH COACH del progetto “UN GIORNO DI YOGA CON MARGOT“. 

L’artista, milanese d’adozione, grazie al suo lavoro di attrice non ha mai smesso di cercare il benessere psicofisico. Ha sperimentato, così, nel tempo, tutte le tecniche a lei possibili per raggiungere il tanto necessario equilibrio.

È così che è arrivata allo yoga, alla meditazione, al respiro, e poi si è interessata alla nutrizione e a tutte le forme di terapia.

La ricerca del benessere è poi diventata una missione. Una volta raggiunto il suo punto di benessere è diventata per lei fondamentale aiutare gli altri ad ottenere la loro forma di benessere; perché ognuno ha una sua formula dello star bene:  parte dalla conoscenza più profonda di se stessi per arrivare, poi, a trovare la propria gioia profonda.

La passione per lo yoga l’ha portata a diventare istruttrice yoga nel 2009. Ha studiato ad Hong Kong da Pure Yoga con l’istruttore internazionale Patrick Creelman.
La certezza che una vita felice fosse alla base della salute l’ha spinta a diventare health coach, per riuscire ad integrare l’amore per la nutrizione e tutti i vari aspetti di una vita sana.

Ha studiato presso l’Institute of Integrative Nutrition di New York e nel maggio del 2019 è diventata health coach.

Margot Sikabonyi, di padre ungherese e madre canadese, nasce a Roma nel 1982, dove frequenta l’American Overseas School of Rome. Inizia a recitare assieme a suo fratello Alex J. Sikabonyi, quando aveva appena 11 anni, e le prime esperienze sono tutte italiane e tutte televisive con i telefilm: I ragazzi del muretto (1991) diretto da Gianluigi Calderone, Ruggero Deodato, Lodovico Gasparini, Gianfrancesco Lazotti, Paolo Poeti, Rodolfo Roberti, Nini Salerno e Tomaso Sherman (inserendosi in un cast che comprendeva Michela Rocco di Torrepadula, Claudio Lorimer, Barbara Ricci e Lorenzo Amato) e Ho un segreto con papà (1994) di Gianpaolo Tescari. Il debutto cinematografico arriva con la Sandrelli mentre in Sempre con Tescari debutta cinematograficamente nel suo primo lungometraggio, seguono Mister Dog (1995) con Elena Sofia Ricci, Stefania Sandrelli, Treat Williams e Massimo Bellinzoni.

Poi entra nel cast de Caro maestro 2 (1996) di Rossella Izzo con Marco Columbro, ancora la Ricci, Sandra Mondaini, Franca Valeri, Francesca Reggiani e Isa Gallinelli.

Diplomatasi nel 2001 con il massimo dei voti, vola a Parigi nel 2000, dove studia recitazione alla scuola Cour Simon, ma anche archeologia e storia dell’arte greca alla Sorbona. Tornata a Roma approfondisce i suoi studi d’arte drammatica frequentando i laboratori di Francesca De Sapio, Michael Margotta e Geraldine Baron, acquisendo le tecniche dell’Actor’s Studio.

Senza sosta, decide di studiare danza classica, moderna, funky jazz e hip hop all’Istituto Addestramento Lavoratori dello Spettacolo e per alcuni mesi studia biologia marina presso la University of Hawaii di Manoa a Honolulu.

Oltretutto nel 2007, dopo aver ottenuto l’idoneità per sostenere l’esame di maturità, consegue il diploma di liceo linguistico entra nel cast di Un medico in famiglia (2004-2009). In breve, diventa famosissima in Italia grazie al ruolo di Maria Martini. Viene diretta da Isabella Leoni, Tiziana Aristarco, Anna Di Francisca, Riccardo Donna e Claudio Norza, che le permetterà di lavorare accanto a Alessio Di Clemente.

Il teatro è parallelo alla sua attività televisiva. Recita in “Io sono felice” (2006) di Giuseppe Miale di Mauro, in “Aggiungi un posto a tavola” di Garinei e Giovannini nel ruolo di Clementina e viene diretta da Luca Barbareschi ne “Popcorn – Inferno in diretta” (2000).

Condividi